CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“A Como c’è un Colombo che spara ai piccioni…”

Più informazioni su

Luciana Littizzetto si scatena dopo la decisione della Provincia di dichiarare guerra ai volatili. Le sue “stoccate” ieri sera alla trasmissione di Fabio Fazio su RaiTre. L’assessore non replica.

 

 

 

 

 

La sua solita verve. Pungente, ironica, spigliata. Luciana Littizzetto ha chiamato in causa l’assessore della cultura di Como – Mario Ciolombo – nel suo intervento di ieri sera alla trasmissione di RaiTre “Che tempo che fa” con Fabio Fazio. Ed è tornata sulle polemiche suscitate dalla decisione di Colombo di arruolare – tramite corso specifico – una ottantina di cacciatori per eliminare i piccioni. Tanti, numerosi, a volte anche dannosi. Così sostiene Colombo. Ma la sua decisione è stata “manna” per la gags” di super-Luciana:”A Como – ha detto rivolgendosi ad un divertito Fabio Fazio – pensa che c’è un signor Colombo, assessore, che ha deciso di far sparare ai piccioni. Se non ci fosse l’aspetto brutale, ci sarebbe da ridere tanto…E’ come se – ha aggiunto l’attrice – il signor Lepre decidesse di sparare ai conigli”.

La Littizzetto ha poi bollato come “Sparatori professionisti” i cacciatori che avranno il compito di eliminare i tanti volatini di Como e territorio. Il suo corso per avere l’abilitazione continua a suscitare polemiche e prese di posizione. Animalisti a parte, che si sono mossi subito, ora è stata la volta del palcoscenico nazionale con Fazio e la sua partner televisiva. Da parte dell’assessore Colombo, già minacciato di morte subito dopo questa decisione, finora nessun commento.

Più informazioni su