CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, c’è l’Avellino di sera: ora bisogna vincere

Più informazioni su

Gli azzurri già in campo mercoledì alle 20,30 al Sinigaglia nel turno pre-pasquale. Ramella difende i suoi dopo il ko di ieri con il Carpi:”Solo alcuni errori da non ripetere. Ma sono fiducioso”.

 

 

 

 

 

Adesso bisogna tornare a vincere sul serio. E mettere al riparo una classifica diventata all’improvviso difficile, critica, a tre punti dalla zona play-out. Il Como non deve più fare calcoli, ma cercare i tre punti mercoledì sera alle 20,30 quando al Sinigaglia – turno pre-pasquale del torneo di Lega Pro girone A – arriva l’Avellino. Ramella sa bene che i suoi sono in difficoltà psicologica per le trioppe sconfitte del ritorno, ultima ieri a Reggio contro il Carpi. “Ma non abbiamo giocato male, anzi il possesso di palla è stato spesso nostro. Solo che – spiega il mister azzurro – in occasione del loro gol abbiamo fatto una serie di errori da non ripetere più. Disattenzioni, leggerezze che ci sono costate a caro prezzo. Anche se resto fiducioso per toglierci da questa situazione”.

Mercoledì, dunque, al Sinigaglia il Como torna in campo. Gara da vincere senza indugi anche se gli irpini sono tutt’altro che avversario facile. Mister Ramella spera di recuperare qualcuno tra Ardito, Filosa e Ciotola, ieri tutti assenti per infortunio.

Aggiornamenti in diretta dalle 20.15 su CiaoComo Radio nel corso di un’edizione speciale del programma “DOMENICA…PRE-CI-SA!” condotta da Carlo Bianchi e Franco Righi.
Per ascoltare: radio FM 89.4 -nelle zone raggiunte- o in diretta streaming sul sito di CIAOCOMO RADIO (clicca).
Disponibile anche la pagina FACEBOOK(clicca) della trasmissione, dove i tifosi lariani (e non solo) possono far sentire il loro tifo e lasciare i propri messaggi.
Gli ascoltatori possono anche dire la loro opinione sull’incontro intervenendo in diretta telefonica al numero 031.266.600 o via SMS 3484415730

(Nella foto Cusa vicino al titolo mister Ramella)

Più informazioni su