CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lucini:”Da noi una grande opportunità a Como”

Più informazioni su

Il candidato sindaco del Pd appoggiato da una grande coalizione:”Oltre alla società civile anche un grande partito popolare: i cittadini sappiano cogliere questa occasione di cambiamento”.

 

 

 

Siamo orgogliosi di quello che siamo: l’unico grande partito nazionale in Italia. E questo può essere un valore aggiunto anche per Como, soprattutto oggi che è alle prese con tante liste civiche e con un centro-destra litigioso e frammentato in tanti personalismi”. Così Savina Marelli, segretario provinciale del PD, nella conferenza stampa svoltasi alla Sala Stemmi di Palazzo Cernezzi per la presentazione della lista del PD alle prossime elezioni amministrative di Como, sostenendo il Candidato Sindaco Mario Lucini. “Il PD è il perno di questa grande coalizione che intende proporre, dopo 20 anni di litigiosità e inconcludenza, un’alternativa alla città di Como. I Comaschi sono stanchi di ascoltare solo ‘balle’ e di essere governati da un’amministrazione incapace di ascoltarli: chiedono onestà e trasparenza, serietà ed efficienza. E noi  possiamo garantire queste virtù, a Como come a Roma”.

“Fare squadra è stato, da subito, il metodo scelto dopo il confronto all’interno delle primarie del centro-sinistra. – ha continuato Stefano Legnani, segretario cittadino del PD comasco e capolista – Non ci appartengono le faide intestine del centro-destra. Per questo abbiamo lavorato insieme alle altre liste civiche che sostengono Mario Lucini per realizzare un programma unitario per la città”. E ha continuato: “Di fronte al clima di antipolitica imperante, si risponde con la buona politica: una politica fatta di partecipazione, ascolto, trasparenza, legalità, servizio alla città. Siamo lontani anni luce dalla politica della giunta Bruni che, anche in occasione delle recenti nomine ai vertici delle aziende partecipate, ha usato il solito criterio dell’occupazione degli spazi di potere”. Valorizzazione di donne e giovani, il programma del Pd mette al centro proprio questi obiettivi oltre a quelli di migliorare la città.

“Con il PD salgono a quattro le liste che appoggiano la mia candidatura a sindaco. – ha concluso Mario Lucini – Credo di poter dire che stiamo offrendo a Como una grande opportunità: eleggere un sindaco appoggiato da una grande coalizione dove, a fianco della società civile espressa dalle liste civiche, esiste il patrimonio di esperienza di un grande partito nazionale e popolare”.

Più informazioni su