CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Muore a 59 anni e dona tutti i suoi organi: prelievo nella notte

Più informazioni su

Terzo espianto plurimo da inizio anno nella struttura di San Fermo della Battaglia. La vittima è una donna comasca, stroncata da emorragia cerebrale. La commovente generosità dei suoi familiari.

E' già la terza volta da inizio anno. Un risultato importante per l'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia: la notte scorsa, infatti, l'equipe medico-infermieristica e quella dei trapianti del Nord Italia hanno eseguito un espianto multiorgano da una donna, comasca, di 59 anni, stroncata poche ore prima da una improvvisa emorragia cerebrale. I suoi parenti, con un gesto di grande altruismo, hanno dato subito l'assenso al prelievo. Portato a termine la notte scorsa con successo. Alla donna sono stati prelevati polmoni, fegato, reni, valvole cardiache ed anche le cornee. Come detto, grande soddisfazione della direzione dell'ospedale di San Fermo perchè da inizio anni – in 25 giorni, dunque – è già il terzo prelievo multiorgano eseguito. Per ridare speranza a tante persone che aspettano proprio questo segnale per proseguire a vivere. Al Sant'Anna nel 2011 ui prelievi complessivamente eseguiti sono stati 6.

Più informazioni su