CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Via a ComON, gli studenti lariani alla scoperta della creatività

Più informazioni su

Iniziata la quinta edizione della rassegna con l'obiettivo di fare conoscere l'eccellenza del territorio in campo tessile, della ristorazione e dell'arredamento. Per i ragazzi un'opportunità di avvicinarsi al mondo dell'impresa.

Partita oggi la quinta edizione di ComON, primo sistema di creatività su scala europea, un progetto di condivisione per individuare e supportare i talenti più promettenti negli ambiti della moda, del design, dell’arte e del turismo. Un progetto ideato da un gruppo di imprenditori lariani e supportato da Confindustria Como. Quest’anno ComON iniziarà nel mese di Gennaio in modo tale da permettere agli alunni delle scuole superiori di creatività di seguire un percorso che si accompagni maggiormente allo svolgimento delle lezioni. Quello che si vuole raggiungere è mettere in contatto i giovani con le possibilità industriali nel campo della creatività offerte dalle impresi locali e anche dal turismo. “Un’iniziativa che si rinnova ogni anno grazie all’entusiasmo dei giovani. Quest’anno le scuole sono coinvolte nel progetto denominato la tavola immaginaria  – afferma Guido Tettamanti organizzatore di ComON – 30 studenti meritevoli selezionati vengono chiamati a mettere in gioco la propria creatività, a perfezionarla e concretizzarla nella realizzazione in modo organico di quello che serve per un bella tavolata!”

Verrà poi emesso un bando a cui i ragazzi parteciperanno e i progetti verranno vagliati da una giuria che valuterà le realizzazioni più originali.  “Filo conduttore di questa edizione è Local2Global, – prosegue Tettamanti – ossia portare sul territorio lo spirito di forte apertura di comON, partendo dalla ricchezza di Como ed entrando in collaborazione con il mondo globalizzato, portare i giovani in contatto con il resto delle realtà e far conoscere Como agli altri paesi. Nel 2011 i giovani portati in città provenivano da 15 diversi paesi. Obiettivo di ComOn è quello di far conoscere l’eccellenza comasca nell’ambito del tessile dell’arredamento della ristorazione e dell’alberghiero”.

Più informazioni su