CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I furti della disperazione: la crisi li porta a rubare dagli scaffali

Più informazioni su

Succede sempre più spesso sul Lario. Due trentenni comaschi fermati dai carabinieri dopo aver sottratto 150 euro in generi vari. Un 40enne nei guai all'Ipercoop di Cantù: ha già pattegiato 9 mesi.

Sono i furti della disperazione. Complice la crisi economica, infatti, due 30enni sono stati fermati dai carabinieri di Como dopo aver rubato generi alimentari per 150 euro dall'Esselunga di via Carloni. I due, comaschi, portati in caserma, hanno poi ammesso ai militari il furto per esigenze economiche. Arrestato dalla polizia anche un 40enne italiano che ieri ha “ripulito” diversi negozi all'Ipercoop di Mirabello di Cantù. Quando è uscito dal centro commerciale ed ha notato una pattuglia della polizia si è innervosito ed ha gettato la refurtiva in un prato. Fermato, oggi è stato processato con rito direttissimo: ha patteggiato 9 mesi e 10 giorni in Tribunale oltre ad una multa di 300 euro. Pena sospesa, è stato affidato ai servizi sociali per tutto il periodo della condanna.

Più informazioni su