CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fiuto infallibile del cane della Finanza a Brogeda: in manette

Più informazioni su

Trovati oltre sei chili di cocaina sull'auto di un imprenditore tedesco di origini turche. Lui scarica la colpa su altri, ma il giudice lo lascia in cella. Al Bassone anche due fratelli di Carimate fermati dai carabinieri.

Infallibile ancora una volta. Il cane antidroga della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso è riuscito a fermare un'altro notevole quantitativo di droga in transito dal valico di Brogeda. E' successo nei giorni scorsi anche se la notizia si è appresa solo in queste ore. Il fiuto del pastore belga, che ha già scoperto poche settimane fa 21 chili di cocaina sull'auto di un cittadino tedesco, stavolta ha fatto il bis ancora in frontiera. Sulla vettura – una Bmw 330 – di un tedesco di 45 anni (Atilla Ozturk, origini turche) il cane ha trovato 6 chili e 300 grammi sempre di polvere bianca. Sostanza nascosta nelle prese d'aria della vettura che il conducente stava portando a Milano per vendere ad un acquirente contattato su un sito di vendite on-line. Ozturk è finito al Bassone ed oggi è stato interrogato dal Gip Maria Luisa Lo Gatto che poi ha convalidato il suo arresto per la detenzione. Anche se lui, al giudice, ha spiegato di non saperne nulla della droga. “Stavo andando a vendere l'auto dopo che l'acquirente l'aveva già provata, forse chiedetelo a lui…”. Sotto sequestro da parte di Finanza e funzionari di dogana anche i suoi cellulari ed il navigatore satellitare per poter stabilire destinazione e reale provenienza.

Cocaina e carcere anche per due fratelli di Carimate: Jonathan e Nicolai Favasuli, rispettivamente di 26 e 28 anni, sono stati trovati dai carabinieri del nucleo investigativo di Como con 130 grammi di sostanza a casa. Ma sotto sequestro anche 2.000 euro in contanti, un assegno di 1.000, un bilancino di precisione nonché quattro bossoli di pistola, tre calibro 38 ed uno di una Magnum 357. Entrambi sono al Bassone, l'accusa di detenzione a fini di spaccio.

Più informazioni su