CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lasciano la figlia di tre anni in auto e vanno a fare shopping…

Più informazioni su

E' accaduto questa mattina a Como, zona Santa Teresa. I protagonisti sono due cittadini russi, poi denunciati dai carabinieri. La piccola, sotto choc, sta bene: visitata e poi dimessa dai medici al Valduce.

Loro a fare shopping in centro Como, la figlioletta di 3 anni chiusa in auto per diversi minuti a piangere a dirotto in auto. E' accaduto stamane in zona Santa Teresa dove una coppia di cittadini russi hanno deciso di abbandonare la figlioletta Valerya, neppure 3 anni, sulla vettura che i due stavano usando in questi giorni di vacanza in Italia. Auto, per la cronaca, presa a noleggio a Milano. Un uomo della zona, però, si è accorto di quella bambina sulla vettura che piangeva forte. Ed ha subito chiamato i carabinieri ed i vigili del fuoco che poi, per liberarla, hanno rotto il deflettore anteriore destro. IN attesa dei genitori che, dopo diversi minuti, si sono presentati sul posto e sono rimasti sorpresi dalla grande mobilitazione che si era creata. “Non volevamo abbandonarla, siamo andati a fare lo shopping…” è stata la loro sconcertabnte spiegazioni ai militari di Como. Inevitabile per i due – Vitaly Vatutin, 43enne e la moglie Galina di 40 – la denuncia per abbandono di minore. La piccola, nel frattempo, è stata portata all'ospedale Valduce: agitazione a parte, i medici non le hanno riscontrato alcunchè. E' rimasta all'interno dell'auto quasi un'ora

Più informazioni su