CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Violenza e paura in centro Como, ma la svolta non c’è ancora

Più informazioni su

Si intensificano tutti gli accertamenti della squadra mobile della Questura dopo i due episodi ravvicinati. Pista precisa per via Borsieri: una ragazza aggredita sotto casa mentre stava parcheggiando l'auto.

Indagini serrate, ma ancora nessuno fermo. E nessuna svolta dopo le due aggressioni in centro Como a distanza di pochi giorni. E polizia, squadra mobile, al lavoro per cercare di risalire agli autori. In particolare per l'episodio di via Borsieri: le verifiche sembrano aver imboccato in queste ore una pista ben precisa anche se gli inquirenti non si sbilanciano ancora. Altre verifiche in corso per riuscire a fermare l'autore. La vittima lo ha indicato come un ragazzo di mezza età con addosso un giubbotto scuro. L'ha avvicinata mentre stava rientrando a casa con l'auto ed ha cercato di abusare di lei. Ma il tentativo di strapparle i vestiti è fallito e lui è scappato subito.

E si lavora per cercare di fare chiarezza anche sulla violenza denunciata da una donna 40enne che abita in centro Como, bloccata sabato notte al rientro a casa sotto i portici di piazza Duomo da uno sconosciuto e costretta ad un rapporto sessuale. Alla vittima sarebbe stato portato via dall'uomo anche il telefono cellulare. Indagini sempre affidate alla polizia.

Più informazioni su