CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ora Formigoni chiede altre agevolazioni per la benzina lariana

Più informazioni su

Nuovo colloquio con il governo ed invito a rivedere presto la situazione degli sconti nelle fasce di confine. Troppe le difficoltà per gli esercenti comaschi alle prese con la concorrenza della Svizzera.

Con gli aumenti del prezzo dei carburanti, la carta sconto benzina della Regione non basta più a favorire il pieno nelle zone di confine con la Svizzera. Comasco compreso. Per questo in un nuovo colloquio con la presidenza del Consiglio dei ministri il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, è tornato a chiedere oggi un provvedimento di modifica delle norme in vigore sulle accise". "Ho sollecitato l'esecutivo -fa sapere Formigoni - a varare una norma che permetta di superare il problema in tempi rapidi. Per esempio, inserendola nel prossimo decreto che il Governo sta preparando sui temi dello sviluppo e delle liberalizzazioni". "La Presidenza del Consiglio - ha aggiunto Formigoni - ha condiviso l'impostazione che ho prospettato e mi aspetto dunque che entro breve la questione possa essere risolta".

Più informazioni su