CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, cessione quasi fatta: Rivetti accetta la proposta romana

Più informazioni su

Ieri sera il presidente azzurro ha inviato al portavoce Stinà una lettera in cui si impegna a cedere la proprietà in tempi brevi. Tutto dovrebbe avvenire entro le prossime due settimane anche per intervenire sul mercato. Cessione vicina più che mai. Vicinissima dopo che ieri sera – dopo le 20 – il presidente del Como Amilcare Rivetti ha inviato alla cordata romana, rappresentata da Antonio Stinà, una lettera di impegno a cedere le quote della società. Un passo importante, concreto e forse anche decisivo per il futuro. Con questa lettera, di fatto, Rivetti lascia aperta la pista che più delle altre aveva preso quota negli ultimi tempi. Gli imprenditori rapresentati da Stinà, tra l'altro, hanno posto come termine proprio quello di ieri. E Rivetti, a testimonianza della volontà di cedere le quote, non ha temporeggiato oltre. Ora resta da definire i dettagli di questa vendita: quante quote ed a che prezzo anche se, di fatto, tutto sarebbe già stato messo per iscritto. Il passaggio, salvo intoppi, dovrebbe perfezionarsin in due settimane al massimo davanti al notaio. Anche per consentire alla nuova dirigenza di poter intervenire in qualche modo sul mercato di gennaio. E per loro stessa ammissione, fare qualche ritocco alla squadra attuale in modo da poter puntare dritti alla serie B.

Più informazioni su