CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Via alla bonifica in Ticosa, ma scavi solo settimana prossima

Più informazioni su

Oggi l'inizio del cantiere è stato senza intoppi. Non c'è stato bisogno del carro attrezzi per rimuovere le auto in sosta. Nelle scorse settimane già diversi interventi. Alternativa per gli automobilisti la Valmulini.

Inizio senza problemi. E' stata consegnata questa mattina all’impresa che si è aggiudicata l’appalto per la bonifica, l’area di parcheggio nell’ex Ticosa a Como. Le operazioni odierne, come conferma il comando della polizia locale, non hanno comportato problemi e non si è reso necessario l’intervento del carro attrezzi: alle 6 l'intera zona era già libera dalle auto. Nel corso dei prossimi giorni gli operai cominceranno a togliere l’asfalto che ricopriva l’area riservata alla sosta e dalla prossima settimana verranno effettuati i primi scavi, cui seguirà, nel corso dei prossimi mesi, lo smaltimento e il campionamento del terreno. L’impresa che si è aggiudicata la gara per la bonifica è la Autotrasporti Pensiero srl di Cairo Montenotte (Savona).
 

I lavori di bonifica sono partiti lo scorso mese di novembre. Recinzione dell’area di cantiere, taglio delle piante e dell’erba, pulizia dell’area, misure fonometriche (legate alla rumorosità delle lavorazioni previste), installazione dei box di cantiere, tracciamento della viabilità di cantiere, predisposizione della piazzola di lavaggio per le gomme dei camion, montaggio della pesa, rilievi topografici (per la definizione dei punti di scavo) e rilievi dei livelli della falda acquifera sono le prime operazioni che sono state eseguite nel mese di novembre. A dicembre sono seguiti i cosiddetti lavori preparatori, connessi alle verifiche del terreno, con la predisposizione dell’area di stoccaggio e della piazzola di stoccaggio dei rifiuti, la verifica dei sottoservizi. La prossima settimana, appunto, si partirà con gli scavi veri e propri.

Logico che questi lavori, come più volte ricordato, comportano la soppressione di tutti i parcheggi. E per molti automobiliosti scatta la necessità di trovare un'altra zone dove lasciare l'auto in sosta. Perm quanto riguarda l’autosilo Valmulini, parcheggio utilizzabile in alternativa all’ex Ticosa, l’abbonamento mensile comprensivo di abbonamento del bus per le linee urbane, costa 38,50 euro. (il passaggio di un mezzo pubblico diretto in città è previsto ogni 5 minuti). L’abbonamento mensile per la sola sosta costa, invece, 25 euro.

Più informazioni su