CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’anno parte male per il Como: a Vercelli si prende due sberle

Più informazioni su

La formazione di Ramella decisamente sottotono alla prima uscita del 2012. Non una bella prerogativa in vista del probabile cambio di società. Pronti via ed i padroni di casa in rete. Palo di Taveres e nulla più. Due sberle in avvio di anno. Rifilate da una tonica e decisa Pro Vercelli ad un Como ancora attonito ed il clima feste. Poco concoreto e reattivo. 2-0 per i padroni di casa dopo uan gara incolore dei ragazzi di Ramella. Ora, a voler essere cattivi, si potrebbe dire che il Como è stato distratto dalla notizie extra campo. Vale a dire il cambio di società, dato per probabile da molti. Ma è spiegazione poco credibile e sopratutto che manda in bestia il tecnico azzurro. Fatto sta che oggi il suo Como è stato quasi assente a Vercelli. Pronti via e Zullo, sfortunato, devia in rete (rientro di Giambruno) un tiro dal limite dell'area. Sono passati sei minuti e la Pro Vercelli è già avanti. Bardelloni si dà da fare, ma senza grande costrutto. Palo di Tavares – unica cosa positiva dell'attaccante nei 90 minuti – al 16esimo su bella giurata dal limite dell'area. Poi il buio o quasi. Raddoppio della squadra piemontese dopo 24 minuti con un tiro di Bencivenga da fuori: la sua punizione rimbalza in area e sorprende Giambruno.

Non una grande reazione del Como nei restanti minuti. Squadra apparsa spenta e con poche occasioni create. Ramella si è sbracciato, ma invano. Il 2012 inizia male. Due sberle e scontro diretto per la zona alta perso malamente. In attesa di sapere se domani o dopo qualcosa cambierà a livello societario.

Più informazioni su