CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Dopo l’incidente spunta la pistola: terrore davanti al bambino

Più informazioni su

E' accaduto in via Paoli a Camerlata. I tre presunti responsabili sono stati fermati dalla polizia ed interrogati a lungo in Questura. In ospedale una copia di marocchini: prognosi di 25 giorni a testa per le ferite subite.

Prima l'incidente stradale, poi il litigio e l'aggressione. Brutale perchè sarebbe comparsa anche una pistola con il calcio della quale una donna di origine marocchina, 36 anni, è stata ferita alla testa con il marito. L'episodio ieri sera in via Pasquale Paoli a Camerlata dopo l'urto tra due auto. Su una viaggiavano la donna, il marito ed il figlio di 11 anni. Che poi ha assistito, allibito, alla aggressione di mamma e papà, entrambi poi medicati al pronto soccorso con prognosi di 25 giorni a testa. I tre autori, che si sono subito dileguati in auto, sono stati rintracciati poche ore dopo dalla polizia. Portati in Questura, oggi sono rimasti a lungo davanti agli agenti per cercare di chiarire le singole responsabilità ed i motivi del ferimento. Sono tutti italiani anche se di loro non sono state diffuse le generalità. Dovrebbero essere denunciati a piede libero per il ferimento dei coniugi. Sequestrata la pistola utilizzata per intimorire i due.

Più informazioni su