CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lega dei Ticinesi è ancora all’attacco sui ristorni:”Da bloccare”

Più informazioni su

Il consigliere nazionale Lorenzo Quadri contesta l'usi del Fiscovelox da parte dele autorità italiane. E rilancia:"Rapporti non normali, il conto dell'incapacità di governare lo paga solamente in nostro cantone". E' la presa di posizione di un singolo consigliere nazionale, Lorenzo Quadri della Lega dei Ticinesi. Ma è indicativo del clima che si sta creando tra Italia e Svizzera. Sempre più teso, sempre più difficile sulla presunta fuga di capitali verso il Ticino. E così alla comparsa dei "Fiscovelox" al confine, Quadri ha perso la pazienza. "I fatti – scrive – hanno dimostrato che la realtà dei rapporti con la vicina ed ex amica penisola era, ancora una volta, estremamente diversa dalle fantasie bernesi. E se il governo centrale non è capace di raffrontarsi con l'Italia, allora – chiude – è giusto bloccare il ristorno dei frontalieri anche per il 2012". Ristorni, per la cronaca, mai arrivati nonostante le promesse delle autorità ticinesi ed elvetiche.

Più informazioni su