CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Giornate decisive per il futuro del Como, Rivetti deve decidere

Più informazioni su

Il presidente del club azzurro chiamato ad una scelta in tempi rapidi. La cordata romana-toscana accetta tutte le condizioni per rimpiazzarlo, ma chiede una risposta entro il 4 di gennaio. Altrimenti salta tutto.

Ore decisive, giornate cruciali. Il futuro del Como si decide proprio in questo week-end di fine 2011. La cordata romana-toscana, rappresentata dal procuratore Antonio Stinà, sembra più che mai decisa a rilevare il club dalle mani di Rivetti. Ad una condizione: che il passaggio avvenga entro il 3 gennaio prossimo. “Noi siamo pronti, accettiamo tutte le condizioni poste. Ma se il giorno 4 non ci sarà un segnale o una risposta – aggiunge – per noi la questione sarà chiusa”. Stinà rappresenta una cordata di imprenditori che, con l'acquisto del club, si pone un obiettivo preciso ed ambizioso: l'immediata salita in serie B. Oltre a questa offerta, però, il presidente Rivetti – sempre più intenzionato a cedere il club a chi fornirà garanzie precise per il futuro – sta valutando anche altre offerte arrivate. I tempi stringono, il futuro si decide a cavallo del 2012…

Più informazioni su