CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Filippine, preso il presunto killer del religioso ucciso a febbraio

Più informazioni su

La notizia è arrivata in questi minuti. Padre Fausto Tentorio, originario di Rovagnate, era stato assassinato davanti alla sua chiesa. Era nel paese asiatico da oltre 30 anni. In manette anche il fratello. Si chiama Jimmy Ato ed è un filippino. Nelle ultime ore la polizia ha fatto sapere di averlo fermato come presunto killer di padre Fausto Tentaorio, il religioso lariano ucciso nell'isola asiatica a febbraio. Freddato, per motivi ancora sconosciuti, davanti alla sua chiesa dopo una messa. Ato avrebbe sparato secondo gli inquirenti locali per poi scappare con il fratello Robert che lo aspettava in moto. Anche lui è stato fermato per il delitto del religioso. Padre Tentorio, originario di Rovagnate (ore provincia di Lecco), aveva 59 anni. E da oltre 30 era nelle Filippibne. Viveva nell'isola di Mindanao dove aveva anche ricevuto minacce di morte, ma la sua attività è sempre proseguita senza tregua.

Più informazioni su