CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Assolto per l’estorsione, porlezzese condannato per lo spaccio

Più informazioni su

Un anno e quattro mesi con il dibattimento con rito abbreviato in Tribunale a Como. Per lui anche un'altra accusa che il giudice ha stralciato; nessuna prova raggiunta in aula.

E' stato condannato dal giudice di Como Maria Luisa Lo Gatto: un anno e quattro mesi dopo il processo con rito abbreviato – duque con lo sconto di un terzo sulla pena finale – per la detenzione di hashish a fini di spaccio. Il protagonista è un 63enne di Porlezza, Pierfilippo Fendoni, arrestato dai carabinieri del paese. Ma l'uomo è stato assolto dall'accusa di estorsione nei confronti di alcuni clienti che si sarebbero rivolti a lui per l'acquisto dello stupefacente. Nessuna prova a suo carico durante il dibattimento, dunque assoluzione.

Più informazioni su