CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, il futuro nelle mani di Rivetti: un Natale di meditazione

Più informazioni su

Aklmeno un paio di offerte concrete sulla sua scrivania per cedere il club azzurro. Lui vacilla sempre più, ma non si espone. Tensione nella squadra: a riposo senza il pagamento degli stipendi promesso.

Il futuro del Como nelle mani di Amilcare Rivetti. Sarà il presidente azzurro, infatti, a decidere cosa fare in questi giorni a cavallo di Natale e fine anno. Con diverse offerte arrivate alla sua scrivania per poter cedere le quote del club. La più concreta sembra quella della cordata composta da imprenditori romani e toscani che ha già formalizzato le sue proposte. Ma nelle ultime ore ci sarebbero anche altri interlocutori che si sarebbero fatti avanti con convinzione. Ora la domanda dei tifosi è questa: cosa farà Rivetti ? Cederà tutto oppure resterà al timone del club ?

La sqaudra, intanto, da oggi è a riposo e resterà ferma fino a mercoledì 28 dicembre. Non senza tensione visto che i giocatori ieri, dopo le rassicurazioni alla cena di Natale di lunedì sera, aspettavano il saldo degli stipendi di ottobre – che per le normative federali devono essere versati al massimo a febbraio, dunque ancora ampiamente nei termini -. Ma al centro sportivo di Orsenigo non si è visto nessuno degli attuali dirigenti creando ulteriore tensione tra staff tecnico ed atleti.

Più informazioni su