CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Eccellenza artigiana, un riconoscimento per tre panifici lariani

Più informazioni su

Riconoscimento deciso dalla Regione nell'ambito di un progetto legato alla valorizzazione della tradizione del prodotto. Premio al Marra di Cantù, al Luraschi di Lomazzo e al Bionda di Castelnuovo Bozzente. Tre panifici comaschi contraddistinti dall’eccellenza artigiana. Il riconoscimento, nell’ambito del progetto Artigianato Eccellente promosso da Regione Lombardia,  è stato assegnato al Panificio Marra di Cantù, ad Adolfo Luigi Luraschi di Lomazzo e al Panificio Bionda di Castelnuovo Bozzente. Tutti associati a Confcommercio Como. “ E’ stato un bel regalo di Natale – ha commentato Luciano Bionda, titolare dell’omonimo panificio – io lavoro da solo, faccio tutto manualmente, ho letto del concorso ed ho provato a partecipare. Direi che è andato tutto benissimo e non me lo aspettavo”. I panificatori hanno dovuto raccontare la loro storia, mettendo in evidenza l’esperienza e la professionalità profuse all’interno del loro laboratorio, dettagliare quali sono i prodotti e le tecniche utilizzate e acquisite negli anni per dimostrare di avere tutte le carte in regola per ottenere il riconoscimento . La valutazione si è basata sulla ricerca di caratteristiche altamente distintive sotto il profilo gustativo, estetico, ideativo-progettuale, tecnico – esecutivo, peculiarità che hanno trasmesso ai valutatori l’eccellente professionalità di chi ogni giorno crea il pane con passione. L’ambito riconoscimento, a livello regionale, è stato assegnato a 23 panifici.

Il Panificio Bionda e il panificio Marra  sono stati premiati per l’eccellenza nell’artigianato tradizionale, tipico e innovativo; Adolfo Luraschi per l’artigianato tradizionale. Tra l’altro il Panificio Marra, ad ottobre, è stato premiato nell’ambito della Fiera Host di Milano come “Migliore panificio d’Italia”.  Mentre il panificio Bionda nel 2010 ha festeggiato 50 anni di attività.

Più informazioni su