CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fiume di droga dalla Grecia per il Lario, sequestrati 150 chili

Più informazioni su

Bilancio definitivo dell'operazione che ha visto le fiamme gialle comasche in prima fila. Oggi gli ultimi arresti nel riminese. Tanta cocaina ed anche hashish nella rete degli inquirenti.

Le Fiamme Gialle del Nucleo di
Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Como, in
collaborazione con i colleghi della Compagnia di Rimini, questa
mattina hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in
carcere emesse dal gip di Ancona nei confronti di altrettanti
appartenenti ad un'organizzazione di trafficanti di droga. Sono
stati arrestati un albanese di 28 anni, un italiano di 30
residente nel Riminese e un'ordinanza è stata notificata in
carcere a un polacco già detenuto per reati connessi. Una
quarta ordinanza è ancora in corso di esecuzione.  

L'operazione segna la conclusione di un'indagine della Finanza
di Como in collaborazione con la polizia greca, sotto il
coordinamento della Dda di Milano, che ha portato nell'ultimo
anno all'arresto complessivamente di 11 persone, di cui 8 colte
in flagranza di reato, alla cattura di un latitante, alla
denuncia di 44 persone e al sequestro di 117 chili di cocaina,
48 di hashish e di vari automezzi utilizzati per il traffico
illecito. Le indagini hanno consentito di sgominare un'organizzazione
di italiani e albanesi che importava dal Sudamerica cocaina
attraverso la Grecia. Il latitante è invece un calabrese
pregiudicato per reati di droga che si era rifugiato in
Spagna.(ANSA).

Più informazioni su