CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Albanesi presi mentre stanno rubando gradini di cotto lombardo

Più informazioni su

E' successo a Fabbrica Durini, frazione di Alzate Brianza. Oggi i tre a processo con rito direttissimo. Due mesi per un marocchino fermato dai carabinieri alla piattaforma ecologia di Cantù con il rame. Vengono processati oggi, in Tribunale a Como, i tre giovani albanesi – di 25, 28 e 39 anni – arrestati ieri pomeriggio dai carabinieri di Cantù a Fabbrica Durini, frazione di Alzate. Militari sul posto dopo la segnalazione della polizia locale: notate alcune persone aggirarsi con fare sospetto vicino ad una casa in ristrutturazione. I carabinieri li hanno sorpresi mentre stavano rubando gradini di cotto lombardo antico, rivestimento davvero di pregio e di valore. I tre erano dotati di piccone e piede di porco, utilizzato per entrare nell'edificio. Uno solo – il più grande di loro – fermato subito, gli altri due trovati a Cremnago di Inverigo mentre erano con un'auto piena di attrezzi da muratore. Oggi vanno in aula per il tentativo di sottrarre il prezioso cotto lombardo.

Già condannato (due mesi e 20 giorni, 100 euro di multa) il 52enne marocchino arrestato dai carabinieri alla piattaforma ecologia di corso Europa a Cantù- L'altra sera è stato notato mentre cercava di portare via cavi in rame, fari ed altro materiale metallico da rivendere-

Più informazioni su