CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Bollino rosa” per Villa Aprica: attenta alle esigenze delle donne

Più informazioni su

Un importante riconoscimento è stato assegnato oggi a Roma all'ospedale comasco che dal 1988 fa parte del gruppo San Donato. Molta attenzione alle pazienti, in particolare per la cura dell'osteoporosi.

In occasione della quinta edizione del Programma "Bollini Rosa" promosso da

O.N.Da. (Osservatorio Nazionale per la Salute della Donna) l’Istituto Clinico Villa Aprica ha ricevuto oggi a Roma il

bollino rosa, riconoscimento assegnato agli ospedali attenti ai necessità cliniche delle donne. L’Istituto Clinico comasco si è distinto grazie all’impegno dimostrato nella campagna di prevenzione

dell’osteoporosi nella donna, organizzando anche una giornata di screening gratuito.

Inoltre, da diversi anni l’ospedale lariano viene incontro alle esigenze delle donne appartenenti a diverse

etnie, creando percorsi di diagnosi e cura che osservino gli specifici dettami religiosi.

La speciale classifica è stata stilata da un’apposita Commissione multidisciplinare di esperti, in accordo

con le linee guida del Ministero della Sanità e delle Società Scientifiche, tenendo conto di tre criteri

basilari: la presenza di Unità Operative che curino patologie femminili, l’appropriatezza del percorso

diagnostico-terapeutico e il posizionamento della paziente al centro delle cure.

L’Istituto Clinico Villa Aprica ha iniziato la sua attività nel 1931 e dal 1988 fa parte del Gruppo Ospedaliero San

Donato. Con 190 posti letto accreditati, suddivisi nelle Unità Operative di Chirurgia Generale, Medicina, Oculistica,

Ortopedia e Traumatologia, Riabilitazione Specialistica, Terapia Intensiva e Urologia, l’Istituto inoltre è sede di un Day

Hospital chirurgico e di uno medico, un servizio di diagnosi con relativa attività ambulatoriale specialistica, un laboratorio

analisi e un servizio di radiologia.

Più informazioni su