CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Bennet non brilla ad Atene, non basta il solo Micov: netto ko

Più informazioni su

Prestazione decisamente sottotono dei ragazzi di Trinchieri contro l'Olimpiacos. Gara a senso unico: padroni di casa avanti da inizio alla fine. Per Cantù, comunque, non cambia nulla: Top16 già raggiunte. Un Olimpiacos pimpante e motivato. Una Bennet sottotono ed anche stanca. In qualche caso persono svogliata, ma forse è stata solo una impressione. Di sicuro la partita di Atene di questa sera è stato un monologo dei padroni di casa che hanno vinto facile (86 – 61 il punteggio finale) e messo un piede nelle Top16, cosa che Cantù ha già fatto settimana scorsa dopo il blitz di Bilbao. E la formazione spagnola è stata proprio la sorpresa di giornata: ha vinto (70 – 80) sul terreno del Fenerbache Ulker, prossimo avversario della Bennet a Desio (settimana prossima). Nell'altro incontro, facile per il Caja Laboralo superare iul Nancy (90 – 55).

Tornando ad Atene, una Bennet sempre in ritardo e con scarse percentuali al tiro. Non è andata bene, stasera, anche la difesa: l'Olimpiacos ha dominato senza faticare. A salvare la baracca ci ha provato Micov con i suoi 17 punti. Ma non è bastato. Apporto inferiore al solito per tutti gli altri. Discreta la prova dell'italo-argentino Gianella (8 punti), mentre Basile si è visto poco a differenza dell'ultima gara.

Più informazioni su