CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

65 quadri da vendere per aiutare i bambini a respirare meglio

Più informazioni su

L'iniziativa avrà il suo clou questa sera alle 18 con l'asta benefica per cercare di trovare i fondi per realizzare un Centro di pneumologia pediatrica al Sant'Anna. Molti piccoli hanno bisogno di cure ed assistenza. “Un soffio d’arte” per curare il respiro dei bambini. E’ l’iniziativa benefica promossa dalle classi ’43, ’54 e ‘55  dell’associazione comasca “La Stecca” con l’intento di raccogliere fondi per la realizzazione di un Centro di pneumologia pediatrica all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia. Il progetto coinvolge i più importanti artisti del territorio comasco. Le opere da loro donate – 65 in tutto – dopo essere state esposte allo spazio culturale “Antonio Ratti” (ex chiesa di S. Francesco) oggi alle 18 vengono vendute al miglior offerente.  

“A nome dell’ospedale e dei nostri piccoli pazienti – sottolinea il professor Riccardo Longhi, primario dell’Unità Operativa di Pediatria dell’ospedale Sant’Anna – desidero ringraziare tutti i componenti dell’associazione per la sensibilità e l’impegno dimostrati scegliendo di sostenere la realizzazione di un Centro simile presso il nostro presidio”. In ambito pediatrico, infatti, è stata riscontrata un’elevata frequenza di patologie respiratorie che richiedono cure e assistenza di elevata complessità diagnostico-assistenziale attualmente disponibili in Centri di terzo livello, in ambito regionale, che obbligano i bambini della nostra provincia  e i loro genitori spesso a lunghe e faticose trasferte.

Più informazioni su