CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’ex bomber stangato per l’hashish:”E’ Ingiusto, farò appello”

Più informazioni su

Michele Padovano, in azzurro con Dominissini nella stagione 2000-2001, si chiama fuori dopo la pesante condanna rimediata a Torino. Giudicato colpevole di una organizzazione che ha importato chili di droga.

“Farò appello, la sentenza è profondamente ingiusta”. Michele Padovano, ex attaccante di diverse squadre di serie A ed anche del Como della stagione 2000-2001, non si vuole arrendere dopo la condanna rimediata ieri al Tribunale di Torino: otto anni ed otto mesi di reclusione operchè ritenuto coinvolto in pieno in un ingente traffico di sostanze stupefacenti tra Italia e paesi europei. Hashish in particolare quello che sarebbe stato importato dalla banda che aveva Padovano come punto di riferimento secondo l'accusa. Per lui, che in azzurro ha contribuito alla scalata in serie B con Loris Dominissini, il Pm della Procura di Torino aveva sollecitato una condanna pesantissima: 24 anni di reclusione. Ma Padovano si chiama fuori ed annuncia, tramite i propri legali, il ricorso in appello.

Più informazioni su