CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il crack del San Raffaele mette nei guai il comasco Valsecchi

Più informazioni su

L'ex direttore amministrativo è stato arrestato oggi su ordine del Gip di Milano. Rischio di reiterazione del reato, interrogatorio nei prossimi giorni. Sei gli episodi che gli vengono contestati.

Svolta clamorosa nell'inchiesta sull'ospedale San Raffaele di Milano. L'ex direttore amministrativo, il comasco Mario Valsecchi di 67 anni, è stato arrestato oggi nella sua casa in città. Prelevato dagli agenti e portato a San Vittore: per lui una copiosa ordinanza di custodia cautelare – 150 pagine – firmata dal Gip milanese Vincenzo Tutinelli su richiesta dei Pm che hanno indagato sul dissesto finanziario del gruppo ospedaliero. L'accusa è di associazione per delinquere e bancarotta. Sei gli episodi che vengono contestati a Valsecchi, tradito a quanto si è appreso dalla dichiarazioni messe a verbali negli ultimi giorni al Tribunale di Milano da un costruttore edile in rapporti con il San Raffaele, lui pure indagato in questa inchiesta. Il costruttore avrebbe spiegato ai magistrati che esisteva un complesso sistema di buste con contanti per gli ex vertici dell'ospedale attraverso Mario Cal, ex braccio destro di don Luigi Verzè. A Valsecchi il giudice di Milano contesta il pericolo di reiterazione del reato. Nei prossimi giorni è previsto il suo interrogatorio davanti al giudice.

Più informazioni su