CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Benzina e diesel alle stelle, non si ferma la corsa verso il Ticino

Più informazioni su

Davvero significativo l'aumento di auto comasche ai valichi di frontiera questa mattina. Da Ponte Chiasso a Maslianico è una lunga colonna di persone che cercano di risparmiare qualche euro.

Il caro petrolio di questi giorni fa scappare i comaschi verso la Svizzera a fare il pieno. E' successo in queste ore quando ai valichi di confine si sono notate davvero tante auto – mediamente piùdel solito – dirette oltre confine per fare il pieno di benzina o diesel visti gli aumenti post-manovra. Ed è una processione lunga, destinata ad aumentare ancora nelle prossime ore. I comaschi, anche se con carta sconto, cercano di risparmiare qualcosa su uno dei beni di maggior consumo e sempre più utilizzati. Mediamente in Ticino, al cambio attuale, il risparmio si aggira su 8/10 euro per un pieno di un'auto di media cilindrata. Un flusso di automobilisti che preoccupa – e non poco – i benzinai comaschi e la presidente della categoria Daniela Marini che ha già annunciato un incontro urgente in Regione per chiedere al Pirellone di adeguare gli sconti in relazione ai prezzi del mercato attuale.

Più informazioni su