CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Si chiama Imu, ma è come la vecchia Ici: una stangata per tutti

Più informazioni su

E' ormai una certezza del governo Monti: la tassa sulla prima casa andrà pagata di nuovo. Ed arriva anche un balzello per i possessori di una barca e di un ormeggio nel lago: un lusso che d'ora in poi costerà caro. Cambia la denominazione, ma il contenuto è praticamente lo stesso. Prima si chiamava Ici, vale a dire l'Imposta comunale sugli immobili. Ora il governo Monti l'ha chiama Imu (Imposta municipale unica) dopo il varo di ieri sera. Ma il significato è che tutti i comaschi che hanno una casa devono nel 2012 ripagare una tassa sull'immobile. Aliquota fissata allo 0,4% anche se è facoltà dei varicomuni aumentarla o diminuirla almassimo dello 0,2%. L'Imu sarà una stangata significativa: complessivamente attesi tra gli 8 ed i 9 milioni di euro  – solo per Como città – soldi che non entreranno però direttamente nelle casse comunali. E tra i provvedimenti che il premier Monti ha definito una amara medicina anche la tassa sul lusso: barche ed ormeggi vengono considerati tali e dunque anche per i comaschi che possiedono un natante – piccolo o grande che sia – arriverà un "surplus" da pagare per ilprossimo anno a partire dal mese di maggio.

Più informazioni su