CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Città dei Balocchi ormai è maggiorenne anche senza la pista

Più informazioni su

Al via oggi la kermesse di Natale a Como per grandi e piccini. Inaugurazione dalle 15 in piazza Cavour. Edizione numero 18 con diverse novità tra cui la casa e la foresta di Babbo Natale. Senza dimenticare la solidarietà.

La Città dei Balocchi di Como diventa maggiorenne tagliando il traguardo delle 18 edizioni. La partenza ufficiale è prevista per oggi con i primi appuntamenti tra piazza Cavour e le zone circostanti. La manifestazione natalizia comasca, dedicata a grandi e piccini che richiama a Como migliaia di persone nell’arco di un mese di eventi ed iniziative, quest’anno ha ottenuto la "patente" per guidare i suoi visitatori verso la salvaguardia ed il rispetto delle foreste celebrando nel contempo il Natale. Un obiettivo importante, raggiunto grazie alla tenacia, alla creatività e alla disponibilità di tante persone che nell’arco di questi diciotto anni hanno saputo dare importanti contributi. Anche quest'anni l'organizzazione è affidata al Consorzio Como Turistica capeggiato dall'intramontabile Daniele Brunati.

"In occasione di questa 18esima edizione -spiega Brunati – la manifestazione non poteva tradire le aspettative dei tantissimi appassionati visitatori e ha così deciso di “confezionare” un Natale all’insegna della tradizione, con uno sguardo rivolto all’Anno Internazionale delle Foreste che lascerà un’importante impronta sulla manifestazione. Così, piazza Cavour sarà resa fruibile a bambini ed adulti, grazie alla proposta del caratteristico Mercatino di Natale e ad un allestimento innovativo, nel quale i giovanissimi potranno addentrarsi, con stupore e meraviglia, nella casa di Babbo Natale, nella quale si susseguiranno appuntamenti ludici e didattici, ed in una foresta incantata. La mostra di presepi, i percorsi di educazione civica con le Forze dell’Ordine cittadine, mostre fotografiche e tanti appuntamenti teatrali al Broletto saranno alcuni degli ingredienti principali insieme agli attesissimi appuntamenti con l’arrivo di Babbo Natale, il Capodanno sul lago e l’arrivo della Befana il 6 gennaio.Il tutto -conclude – con uno sguardo rivolto alla solidarietà, cosa che contraddistingueil nostro Consorzio".

Oggi, come detto, la partenza in piazza Cavour alle 15. Niente pista del ghiaccio, ma Ufficio, casa e foresta di Babbo Natale, poi il Mercatino del Tipico e la mostra di presepi ed icone sacre.

Più informazioni su