CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Desio, gara che conta per l’Europa. Dai Bennet, non sbagliare!

Più informazioni su

Il caldo incitamento dei tifosi brianzoli per la squadra di Trinchieri, questa sera impegnata contro gli spagnoli del Caja Laboral. Gioca Shermadini, lungo stop per Scekic. Mazzarino:"Proviamo a vincere per lui". Una partita importante. Davvero decisiva. Che conta tantissimo per il futuro in Eurolega della Bennet Cantù. Stasera (PalaDesio ore 20,45, diretta Sportitalia) arriva il Caja Laboral, formazione spagnola che guida il girone dopo sei giornate. Alle sue spalle proprio Cantù e tutte le altre in una graduatoria molto ristretta. Cantù avrà il caldo supporto dei tifosi, ma anche inevitabili problemi di formazione. Leunen non al meglio per un guaio alla schiena, Shermadini recuperato in extremis dopo il problema al ginocchio sinistro. L'unico che resta fuori – e per molti mesi probabilmente – è Marko Scekic che probabilmente si dovrà operare al ginocchio per un guaio molto serio evidenziato dagli esami di questi giorni. Ed è per questo che tutti i compagni gli sono vicini. Il pensiero va proprio a lui, un gran combattente, in questo moemnto delicato. Il capitano Nicolas Mazzarino promette battaglia e massimo impegno:"Partita dura, difficile. Ma non vogliamo vincere per i tifosi ed anche per Scekic". In campo alle 20,45. Coach Trinchieri ha già studiato tutte le mosse per mettere fuori gioco i cardini del Caja. Ma gli spagnoli sono davvero un osso duro. Cantù ancora imbattuta al PalaDesio:"Continuiamo a mantenere il fattore campo a favore", invita il coach.

Più informazioni su