CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’ennesima accusa al guru Bernasconi:”Lì cose pazzesche…”

Più informazioni su

Una ex paziente della Clinica Sana Vita oggi in Tribunale a Como per raccontare i suoi mesi difficili. E con espliciti riferimenti sessuali. Ora tocca alle parti civili ed alla difesa con tanti testimoni da sentire. "Si, succedevano cose pazzesche…". Lo ha ammesso a denti stretti la giovane arrivata da Aversa e  testimone del Pm Mariano Fadda oggi in Tribunale a Como. Ultimo teste dell'accusa nel lungoprocesso a Waldo Bernasconi, il guriu ticinese di anoressia e bulimia, accusato dalla Procura di esercizio abusivo della professione ed anche di violenza sessuale. Ed in effetti la giovane ha fatto riferimento anche a questo nelle sue risposte: chiari riferimenti a pratiche sessuali in continuazione tra balletti e recite improvvisate davanti al Guru ed ai suoi collaboratori. Bernasconi anche oggi – ma ormai è una costante -. non era in aula. Adesso la palla passa proprio ai suoi legali (Vimercati e Giuliano) che hanno già annunciato decine di testimoni per cercare di ribaltare le persone sfilate fino ad ora. E che certo non hanno risparmiato critiche ed accuse mirate al sedicente Professore. Da sentire anche alcune delle parti civili che si sono costituite. Poi la difesa che si giocherà tutte le carte per "riabilitare" il Guru che prometteva mirabilie nella sua clinica, ma non sempre (stando a chi è stato sentito fino ad ora in aula) ci riusciva…

Più informazioni su