CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Razzia tra gli scaffali del Bennet: fermato con il carrello pieno

Più informazioni su

Un piemontese di 43 anni fa la spesa gratis tra superalcolici e dolciumi. Ma alcuni commercianti lo notato e lo inseguono. Il sospetto: voleva rivendere la merce a dei baristi compiacenti.

Quasi 1.300 euro di alcolici e superalcolici. Una sessantina di bottiglie. Poi dolciumi ed altri generi alimentari. E' un bilancio decisamente pesante quello del furto compiuto all'interno del centro commerciale Bennet di Anzano del Parco. L'autore, però, ha fatto poca strada ed è stato subito bloccato da alcuni esercenti che si sono accorti della sua presenza sospetta. Si tratta di Giovanni Leandro, 43enne piemontese di Fravia, inseguito e bloccato dopo aver cercato di uscire con un carrello pieno da una cassa in quel momento non controllata. Solo l'accortezza di alcuni esercenti – e del responsabile che lo ha notato dalle telecamere a circuito chiuso – ha permesso si sventare questo furto ingente. Attuato con modalità davvero ingegnose. Il sospetto è che le bottiglie già messe nel carrello potevano essere vendute a commercianti compiacenti a prezzi scontati.

Più informazioni su