CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Litigio e botte nella gelateria di Cantù per una donna contesa

Più informazioni su

E' successo in via Ariberto. Due ex si ritrovano di fronte, poi subito il caos. Arrivano i carabinieri: in manette un uomo di Mariano ed un 43enne di Sumirago. Sequestrato anche un coltello.

Litigio, botte ed insulti nella gelateria del centro di Cantù per una donna. E' successo ieri a mezzogiorno alla "Fragola" di via Ariberto quando due ex conviventi si sono ritrovati davanti. Ma lei era accompagnata da un nuovo amico che poi si è azzuffato con l'altro. Tra di loro non solo parole grosse, ma anche spray urticante il faccia ed un coltello puntato all'addome. Alla fine, chiamati dai titolari del negozio, sono arrivati i carabinieri della stazione di Cantù. A finire in manette, accusati di lesioni aggravate, Daniele Cecchin, 43enne di Sumirago (Varese) e Giuseppe Di Bella, 60enne di Mariano Comense. Per quest'ultimo anche la contestazione di porto abusivo di arma per il possesso del coltello e dello spray.

Più informazioni su