CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Qui Roma:”Siamo più di mille per aspettare l’annuncio del Papa”

Più informazioni su

Diego Coletti, vescovo di Como, interpreta i sentimenti di gioia dei fedeli della Diocesi prima di entrare in piazza San Pietro: don Luigi Guanella diventa santo tra emozione e orgoglio legittimo. C'è attesa. Emozione, ma anche orgoglio di essere della sua terra. Il Lario di don Luigi Guanella, da domani nuovo santo – il primo comasco dell'era moderna – per opera di Papa Ratzinger. Ed a Roma oggi sono arrivati tanti pullman: centinaia di fedeli. Il conto lo fa alla redazione il vescovo Diego Coletti:"Credo oltre 1.200 persone – spiega -. Ed i sentimenti sono comuni: attesa e gioia per questo grande evento. Ci spiace per chi è rimasto a casa, ma i modi per essere vicini a noi non mancano". Già, proprio così. Dal maxi-schermo allestito al Santuario di via Tommaso Grossi alla diretta radio. In città il fermento è forte, in più punti sono comparsi manifesti e striscioni per ricordare la figura del sacerdote. A Roma oggi è arrivato anche il sindaco di Como Stefano Bruni assieme alla moglie Raffaella. Diversi i sacerdoti della Diocesi che hanno deciso di fare il viaggio. La cerimonia, in piazza San Pietro, in diretta su Raiuno domani dalle 10. E sempre alle 10 – ma di lunedì mattina – santa messa di ringraziamento a San Pietro con il cardinale Tarcisio Bertone.

Più informazioni su