CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lo start alle 14: arriva il rally ed attenzione alle strade chiuse

Più informazioni su

Diverse limitazioni previste dagli organizzatori lungo il tracciato. Via i parcheggi in piazza Roma e piazza Grimoldi a Como. Battaglia in vista tra il bresciano Pederzoli ed il comasco Felice Re.

Arriva il rally Aci Como ed arrivano anche le limitazioni sulle strade interessate. Oggi dalle 11 in piazza Roma a Como divieto di sosta per tutti i veicoli per consentire l'arrivo delle auto che scatteranno dalle 14 dal palco di piazza Cavour. Stesse limitazioni in piazza Roma e piazza Grimoldi a Como domani, giorno della conclusione della gara: la limitazione scatta alle 13, arrivo del primo concorrente in città alle 16,30. Per la gara, valevole come ultima prova del titolo tricolore rally asfalto, gli organizzatori hanno previsto la chiusura di tutte le strade interessate al passaggio dei concorrenti diverse ore prima: in giornata, dopo lo start da piazza Cavour, passaggi all'Alpe Grande (dalle 14,41, la stop al traffico almeno un'ora prima), in Val Cavargna (15,45 il primo concorrente) ed ancora Alpe Grande alle 17,19). Alle 20 il riordino a Lariofiere di Erba. Domattina attenzione alle chiusure nel triangolo lariano: interessata la zona di Sormano, Nesso e Piano Rancio fin dalla prima mattinata.

Per l'aspetto sportivo sarà battaglia tra il capoclassifica del tricolore rally asfalto, il bresciano Luca Pedersoli, ed il comasco Felice Re. Entrambi hanno una Citroen C4 e non lesineranno staccate al limite per aggiudicarsi il trofeo. Nessuna chances del tricolore per Corrado Fontana, out a Sanremo (vinto da Pedersoli), ma pericolosissimo sulle strade di casa. Scatterà con il numero 3 al volante di una Mini Cooper Wcr.

Più informazioni su