CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Como ritrova il sorriso in casa:”Una partita davvero perfetta”

Più informazioni su

Gli azzurri liquidano il quotato Benevento e mister Ramella esulta:"Loro costruiti per vincere il campionato, noi molto bravi". Terzo posto in classifica dietro a Ternana e Taranto. E domenica si va a Viareggio.

Ci voleva proprio. Una bella vittoria dopo una partita intensa, di carattere e grinta. Giocata anche in inferiorità numerica (espulso Zullo nella ripresa), ma sempre a viso aperto. Il Como ritrova sorriso, morale e convinzione in un colpo solo dopo il bel 2-1 (vedi lancio precedente) contro i quotati campani. E Ramella esulta e dice bravi ai suoi:"Ragazzi concentrati ed attenti contro una squadra, non dimentichiamocelo, costruita per vincere il campionato". Como in rete con Ciotola e Ripa, poi il contenimento dopo il loro gol e l'espulsione. Nel finale cacciato dall'arbitro anche Ramella per le troppe proteste. Probabilmente domenica a Viareggio lui e Zullo saranno fuori:"Ma per me poco conta – spiega ancora il mister -. L'importante è la squadra e lo spirito che ho visto. Con Ardito davanti alla difesa, abbiamo fatto una gara perfetta, senza concedere nulla a loro". Domenica, come detto, a Viareggio.

Classifica di Prima divisione: Ternana 19 punti, Taranto 16, Como 14; Carpi e Sorrento 13, Tritium 12; Pro Vercelli e Lumezzane 11; Pisa ed Avellino 10; Spal 9, Foggia 8, Reggiana, Pavia e Monza 7; Benevento 6, Viareggio 4, Foligno 0.

Più informazioni su