CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Via l’Ecomostro, ora Lanzo pensa alla funicolare per Valsolda

Più informazioni su

Primo passo ufficiale per cercare di far partire questo collegamento. Regione in primo piano con il capogruppo del Pd Gaffuri sul posto. Ma ora bisogna cercare di trovare le risorse economiche necessarie. Una nuova funivia per Lanzo. Dopo l'inizio dell'abbattiemnto dell'Ecomostro – qualche settimana fa, stazione di arrivo di una vecchia linea mai utilizzata con la Svizzera – ora torna d'attualità il collegamento tra il paese della Valle d'Intelvi e Santa Margherita di Valsolda, sul lago di Lugano. Ieri, infatti, sopralluogo di un dirigente del settore patrimonio della Regione (con un funzionario) per verificare la messa in sicurezza dell'area. Passo preliminare per evitare vandalismi. Assieme a loro anche il consigliere regionale comasco, capogruppo del Pd in Regione, Luca Gaffuri. Che "spinge" per la riattivazione di questo collegamento:"Bisogna cercare di far partire il progetto – spiega -. Il percorso è lungo, si, ma è pure un'ottima occasione per il territorio".

E dopo il sopralluogo di ieri, ora i prossimi passi sono quelli di cercare di reperire le risorse economiche. A breve convocazione in Provincia a Como con i comuni interessati e le comunità montane. Ovviamente, necessario anche un confronto con il comune di Lugano data la vicinanza della stazione di arrivo con la cittadina ticinese.

Più informazioni su