CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Parte da Como la protesta delle famiglie numerose:”Al collasso”

Più informazioni su

Una delegazione ricevuta dal Prefetto Michele Tortora, lui stesso componente di un nucleo con 4 fratelli. Le richieste da portare al Governo: modifica dell'Ise e riduzione Iva sui prodotti per l'infanzia.

Adesso dicono basta anche loro. Le famiglie numerose del comasco (180 in tutto quelle aderenti all'Associazione) chiedono di essere ascoltate e capite. E per questo nelle ultime ore sono state ricevute dal Prefetto Michele Tortora, anche lui componente di un gruppo numeroso avendo ben 4 fratelli. Proprio per questo, forse, è stato il primo in Italia a recepire le esigenze di chi vive con tante persone in casa. Tra disagi, problemi e difficoltà economiche. "Tante, notevoli, siamo ormai al collasso" come spiega Cosimo Prete, membro dell'Associazione famiglie numerose di Como. E per questo da lui e dagli altri aderenti, dopo l'incontro con il Prefetto, ecco una serie di richieste da far avere al Governo. "Perchè chiediamo attenzione ed un intervento – prosegue – per tenere conto dei carichi familiari, la modifica dell'Ise, la riduzione dell'Iva sui prodotti per l'infanzia e maggiori detrazioni per carichi familiari".

Più informazioni su