CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Magatti in campo per le primarie:”Ma non faccio il comprimario”

Più informazioni su

Oggi la sua presentazione ufficiale e l'impegno di dare il massimo per essere scelto dal partito come candidato sindaco per il centrosinistra. Testa a testa con Lucini e Iantorno:"Credo di poter dare qualcosa di diverso…". Deciso, sicuro. Idee chiare, un obiettivo preciso: essere designato dal Pd lariano per fare il candidato sindaco per le elezioni amministrative del 2012 a Como. Bruno Magatti ha rotto gli indugi ed oggi è sceso in campo. Ha annunciato la sua candidatura per le primarie di novembre:"Ma non voglio fare il comprimario: voglio dimostrare a tutti il mio valore e cosa posso dare alla città". Testa a testa con Mario Lucini e Marcello Iantorno, gli altri due possibili candidati per essere designati a sfidare il candidato del Pdl. Magatti non si spaventa della sfida che lo attende. "Ritengo – ammette – di poter portare qualcosa di più e di diverso da loro. Ecco perchè ho scelto di candidarmi per le primarie". Nessuna novità sul fronte "ribale" del Pdl. Nessuna conferma dai vertici provinciali e regionali sulle primarie, più probabile la scelta del candidato nelle prossime settimane. Resta in pole-position Sergio Gaddi, attuale assessore della giunta Bruni, responsabile alla cultura. Possibili suoi sfidanti interno Alessandro Colombo ed Umberto D'Alessandro, quest'ultimo presidente di Acsm-Agam.

Più informazioni su