CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E Bin “scagiona” Rinaldin in aula:”L’ho accusato ingiustamente”

Più informazioni su

Così l'ex assessore provinciale al turismo nell'udienza di oggi a Milano: cinque ore sotto torchio. E poi la sconcertante ammissione:"Volevo uscire dalla cella".

Giorgio Bin parla a lungo e scagiona il suo predecessore Rinaldin. alla guida dell'assessorato al turismo della Provincia. Interrogatorio fiume di cinque ore oggi in Tribunale a Milano nel processo a Gianluca Rinaldin, consigliere regionale. Bin ha risposto a tante domande di Pm e difensori, arrivando ad ammettere di aver accusato Rinaldin ingiustamente perchè era l'unico modo per uscire dal carcere milanese di San Vittore, dove era rinchiuso per la stessa vicenda. In sostanza, scagionando l'attuale consigliere del Pdl indagato. Per la Procura di Milano Rinaldin è colpevole di aver intascato una tangente da 30.000 euro per i lavori del lido di Menaggio, ma anche di truffa, falso e finanziamento illecito al partito. Lui nega tutto.

Più informazioni su