CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

31 anni dopo la chiusura in Ticosa resta ancora la desolazione

Più informazioni su

Niente di fatto dopo l'abbattimento avvenuto quasi cinque anni fa. L'anniversario dello stop è davvero triste e Como si interroga sul futuro di questa area: ancora non avviata la bonifica. Desolazione. E una spianata vuota. Tutta da definire. Niente bonifica al via, solo silenzio. Quello che, di fatto, caratterizza la Ticosa da ormai 31 anni, da quando ai primi di ottobre del 1980 è arrivato dalla Francia un telex in cui si annunciava che la tintostamperia lariana avrebbe chiuso. Da allora ad oggi solo tante parole e pochi fatti ad eccezione dell'abbattimento quasi cinque anni fa. Poi problemi su problemi e la zona è diventata spesso rifugio di immigrati clandestini che vivono di fortuna. Ora si aspetta il via libera per l'arrivo degli operai incaricati di fare la bonifica dell'intera area. Ma ancora non hanno iniziato il loro lavoro: le operazioni attese a breve. Per la conclusione del recupero dell'area, invece, si dovranno attendere ancora anni.

Più informazioni su