CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sul “Muro” senza ruote e forcella: è la sfida del Magico Tempe

Più informazioni su

Appuntamento domani pomeriggio a Sormano per la tradizionale cronoscalata riservata ai dilettanti. Un atleta veneto proverà a salire in vetta con una sola ruota, sfidando in questo modo le leggi della fisica. Una sfida nella sfida. Su una delle salite più dure ed affascinanti del comasco e del ciclismo in generale. Ritorna domani la cronoscalata denominata “La carica dei 101” proprio per il numero di partecipanti presenti, tutti dilettanti: 101 appunto. Che affronteranno con le loro bici le tremende rampe del Muro di Sormano. Partenza degli atleti dalle 16,20 in avanti. E la sfida più temeraria sarà quella di Simone Temperato, per tutti Magico Tempe, veneto di Bassano del Grappa che già nel 2009 aveva dato dimostrazione di equilibrismo impressionante affrontando il Muro con la bici da corsa impennata. Questa volta farà ancora di più: per rendere la scalata più spettacolare, affronterà l'ascesa in mountain bike senza ruota e forcella. Una sfida che va oltre le leggi della fisica e che sembra davvero impossibile da realizzare anche perchè qui le pendenze raggiungono il 27%. Ma lui, il Magico Tempe, sembra convinto di farcela e per questo chiama tutti gli appassionati domani a raccolta a Sormano.

Non solo questa manifestazione nel sabato lariano. Ma c'è anche il Piccolo Giro di Lombardia di ciclismo, classica di chiusura della stagione agonistica dei dilettanti. E che quest'anno cambia – come il "Giro" maggiore – percorso. Conclusione nel lecchese ad Oggiono con le asperità finali di Colle Brianza ed Ello. Al via 200 concorrenti e molte nazonali.

Più informazioni su