CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Isole esperienziali e wi-fi gratuito: inaugurato il nuovo Euronics

Più informazioni su

Questa mattina la presentazione alla stampa del nuovo store di via Pasquale Paoli, completamente ristrutturato. Allestimento in ottica 3.0, studiato per rispondere alle esigenze del cliente.

Wi-fi gratuito, QR Code, aree emozionali e isole esperienziali. Ecco il nuovo concetto di  negozio "3.0" per Euronics. Questa mattina la presentazione alla stampa dello store di via Paoli, completamente ristrutturato e già aperto da una settimana, con i primi risultati positivi. Dopo 25 anni di attività, tutto si sposta di un piano (dal terra al primo) e l’allestimento è stato studiato per rispondere alle esigenze del cliente, come conferma anche Paolo Galimberti, vice presidente e AD dell'azienda:”Il cliente è al centro di tutto il nostro progetto. Tutte le isole esperienziali sono fruibili dal consumatore, che può utilizzarle anche da solo, ma è ovvio che per un’azienda che si pone nei confronti del consumatore i cambiamenti sono rivolti anche alla formazione del personale”. Da poco, infatti, è partito un nuovo processo di formazione al quale ha aderito l’azienda: un progetto di gruppo sviluppato da Altis in collaborazione con l’università Cattolica, proprio per rispondere a questa esigenza.  La prima novità, nell’era di smathphone e tablet, è il wi-fi gratuito all’interno del negozio, per navigare direttamente da questi dispositivi. Dispositivi che possono essere utilizzati anche per visualizzare caratteristiche dei prodotti attraverso i codici QR Code. All’interno del punto vendita, inoltre, sono state create delle aree interattive (info point) che consentono di consultare il catalogo dei prodotti disponibili in negozio. Il nuovo concept – nato anche per attirare la clientela svizzera, che già da tempo viene a fare shopping tecnologico oltreconfine – prevede anche delle aree emozionali dedicati ai singoli fornitori e delle isole esperienziali, ovvero degli spazi progettati per far vivere al cliente le più avanzate tecnologie, come quella 3D ( allestite postazioni con schermi e occhialini). “Il negozio – conclude Galimberti – da oggi diventa un’area emozionale, dove il cliente fa esperienza del prodotto e potrà vivere la tecnologia, capirne le potenzialità e sperimentarne in prima persona i vantaggi, in modo gratuito e veloce”.

Più informazioni su