CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I soldi per Brienno, ora l’assessore si scatena:”E la Provincia?”

Più informazioni su

Bordate da parte di Romano La Russa all'Ente di Villa Saporiti per gli stanziamenti fatti:"Solo promesse, garantiti milioni mai arrivati a destinazione. Noi – aggiunge – il nostro compito lo abbiamo sempre fatto".

“Noi il nostro compito l'abbiamo fatto: la Regione non ha mai fatto mancare il proprio sostegno a Brienno, rispondendo prontamente alle esigenze del territorio. Non altrettanto ha fatto la Provincia che fino ad oggi non ha risposto in maniera adeguata”. Un durissimo attacco a Villa Saporiti arriva oggi dall'assessore regionale alla protezione civile Romano La Russa a quasi tre mesi dalle devastanti frane che hanno colpito il piccolo centro del lago, ancora oggi in ginocchio e senza aiuti per poter ripartire. L'assessore regionale spiega anche, per allontanare le polemiche, il perchè non è stato possibile dichiarare lo stato di calamità:”Nessun gran rifiuto della Regione – dice La Russa – ma semplice accertamento tecnico sulla mancanza di condizioni per una dichiarazione simile. Fuori luogo e deviante – rilancia – parlare di una precisa scelta politica”.

La Russa precisa anche che la Regione ha stanziato fino ad ora per Brienno 120.000 euro per opere di pronto intervento già realizzate. “Ha ragione il sindaco di Brienno – conclude il responsabile della protezione civile del Pirellone – a lamentare l'inerzia della Provicnia per la difficile situazione del suo comune. Ci auguriamo – aggiunge – che entro breve anche l'Amministrazione provinciale dimostri la stessa sensibilità che ha avuto la Regione. Erano stati garantiti, da loro, centinaia di milioni".

Più informazioni su