CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Coletti si sente ancora più lariano:”Sempre più vicino a Como”

Più informazioni su

La soddisfazione del Vescovo dopo la cittadinanza onoraria ricevuta ieri sera in Comune:"Ora desidero continuare a servire la città: un bel segno di affetto e stima, anche per quello che il mio ruolo rappresenta". Felice, contento. Sorridente. Con quel sorriso che ti sembra sempre rassicurare. Diego Coletti è uscito cosìieri sera dal comune di Como dove il sindaco Bruni (vedi precedente lancio) gli ha consegnato la cittadinanza onoraria. E lui, nel discorso fatto in aula del consiglio, ha anche scherzato un pò su questa cosa:"Di solito – ha detto – l'onoraria la si dà a chi non c'è più. Io mi auguro che questo non voglia essere il vostro benservito per me…". E giù tutti a sorridere. Poi il vescovo ha ringraziato istituzione e Comune per questo segnale:"Un bel regalo – ha ammesso – segno di affetto e stima. Mi fa piacere e di questo vi ringrazio anche se voglio pensare che la cittadinanza non è solo per la mia persona, ma anche per quello che io rappresento. La chiesa, l'educazione, i principi morali". La sua conclusione è una promessa:"Questo è un invito – ha concluso Coletti – per sentirmi ancora più radicato in questa città che ho amato ed ora desidero continuare a servire".

Più informazioni su