CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como primo dopo l’exploit di Reggio:”Bravi, ma il difficile è ora”

Più informazioni su

Così mister Ernestino Ramella che si gode l'ottimo momento dei suoi ragazzi. Interpretata alla perfezione la sfida di Reggio Emilia. Settimana prossima si torna in campo di lunedì sera: al Sinigaglia atteso il Foggia. "Bene, ma non è il caso di montarci la testa. Certo, abbiamo vinto bene dopo una bella gara: tanti gol e tante azioni da rete. Sono contento, no?". Un felice Ernestino Ramella si gode l'ottimo momento del suo Como: secondo exploit in trasferta (ieri a Reggio, vedi precedente lancio) e primo posto in classifica con il Carpi a quota 10. Ma cerca anche di far capire ai suoi ragazzi che il difficile viene ora. Fin dalla prossima gara interna, lunedì 3 ottobre in posticipo alle 20,45 con il Foggia. Già perchè gli azzurri domenica non giocheranno, ma staranno a guardare. Per poi scendere in campo sotto i riflettori e le telecamere di RaiSport. "Sono contanto -spiega ancora il tecnico – per come abbiamo interpretato questa partita. Urbano è una certezza in difesa, bene Taveres e Toledo davanti". E dire che mancava Salvi e Ripa non si è ancora visto da inizio campionato. Insomma, ora si può anche sognare, ma senza voli di fantasia. Il primo posto è un'ottimo tonico per gruppo, dirigenti e tifosi.

Questa la classifica di Prima Divisione girone A: Como e Carpi 10 punti; Taranto 9; Ternana e Tritium 7; Sorrento, Pisa e Avellino 6; Spal, Pro Vercelli e Foggia 5; Monza e Pavia 3; Benevento 2; Lumezzane 1; Reggiana e Foligno 0; Viareggio -1. Benevento penalizzato di 6; Reggiana penalizzata di 2; Viareggio, Foligno e Taranto penalizzate di 1 punto. 
Prossimo turno (domenica 2 ottobre): Avellino-Sorrento; Benevento-Pro Vercelli; Como-Foggia (lunedi 20.45); Pisa-Tritium; Reggiana-Foligno, Spal-Lumezzane; Taranto-Viareggio; Ternana-Carpi, Monza-Pavia-

Più informazioni su