CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Stilista di moda nei guai per la droga in frontiera: presto a casa

Più informazioni su

Oggi l'interrogatorio della ragazza, di origine indiana, sorpresa con l'hashish in auto. Accordo tra giudice e Pm per definire subito un patteggiamento della pena: nella sua valigia oltre un chilo di stupefacente.

Sconcerto anche da parte del giudice di Como Maria Luisa Lo Gatto quando, al Bassone, si è sentita dire la professione della giovane donna finita in cella: stilista di moda. Australiana di passaporto anche se indiana di nascita, Patricia Soares – finita nei guai per la droga – ed arrestata da finanzieri e funzionari di dogana sembra aver già imboccato la strada verso casa. Considerando anche che non ha precedenti alle spalle ed un biglietto aereo già prenotato per il rientro in India ai primi di ottobre. Oggi il giudice che l'ha interrogata in cella ed anche il Pm di turno in Procura a Como hanno concordato con lei ed il suo avvocato un patteggiamento della pena: un anno e dieci mesi, sospensione condizionale, ed il ritorno in patria. La Soares, 30enne, è stata bloccata ad inizio settimana in frontiera: al valico di Brogeda i funzionari di turno l'hanno trovata in possesso di un chilo e mezzo di hashish nel doppiofondo della valigia. Era in auto, diretta in Italia anche se la droga era destinata all'Olanda.

Più informazioni su