CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Adesso tremano i “furbetti” dei posti auto, la Procura al lavoro

Più informazioni su

Prime verifiche oggi dei documenti prelevati ieri in comune a Como. Il Pm Fadda e la sua polizia giudiziaria impegnati nella ricostruzione delle assegnazioni a dipendenti ed ex funzionari di Palazzo Cernezzi. Tutto in Procura. Documentazione voluminosa quella raccolta ieri dalla Polizia Tributaria della Finanza di Como in Comune (vedi precedente lancio): riguarda le assegnazioni dei posti auto di proprietà dell'amministrazione a dipendenti o ed funzionari ora in pensione. Ma, in qualche caso, anche a parenti di ex impiegati ed amici di amici. Insomma, da oggi il Pm Mariano Fadda e la sua polizia giudiziaria iniziano a valutarele carte. E cercare di capire – nessuna ipotesi di reato formulata al momento – se c'è stato qualcosa di anomalo o di irregolare nella procedura di assegnazione. Bene placido del sindaco Bruni che, con una breve nota, si è detto fiducioso nel lavoro della magistratura. Fatto sta che da oggi, con le carte in Procura, iniziano a tremare anche i furbetti del posto auto. Magari a prezo stracciato per diversi anni. Tutto venuto alla luce con una inchiesta giornalistica. Fino al blitz della Finanza di ieri in Comune.

Più informazioni su