CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Troppi “furbetti” con i box in affitto, a Como scoppia la protesta

Più informazioni su

Vicenda paradossale quella portata alla ribalta da una inchiesta giornalistica. In città ex dirigenti versano cifre irrisorie per un posto auto al coperto. Furioso il direttore generale Fabiano:"Vicenda da approfondire". Tanti, troppi, che fanno i furbi. O che, grazie a precedenti agevolazioni, pagano una cifra irrisoria al comune di Como per un posto auto in un box coperto. E' il caso di un ex dirigente di Palazzo Cernezzi, in pensione dal 2003 (Antonio Auciello), che versa 29 euro al mese per un posto in via Tommaso Grossi. Stessa cifra o quasi fa l'ex presidente dell'Amministrazione provinciale Armando Selva. E via. L'elenco, come riportato da una inchiesta del quotidiano "La Provincia", è lungo. Anche imbarazzante. Tanto è vero che in queste ore in Comune a qualcuno è venuto il mal di pancia. Il clima si è fatto incandescente tra i corridoi. E mentre l'assessore al patrimonio, Enrico Cenetiempo, chiede un bando per nuove assegnazioni, esplode la rabbia del direttore generale Nunzio Fabiano. Che ha letto tutto e si è ritrovato la vicenda da gestire. Furioso lo definisce chi lo ha visto in queste ore. "Qui ci vuole un regolamento, una vicenda che va approfondita".

Più informazioni su